Painting. Priest praying in an Italian church.

Litanie Lauretane

Le Litanie Lauretane, note anche come le Litanie della Beata Vergine Maria, sono una delle preghiere più amate e recitate dai fedeli cristiani. Queste litanie sono un insieme di invocazioni che esprimono venerazione e amore per la Vergine Maria.

Da secoli, queste preghiere accompagnano i momenti di meditazione e celebrazione nella vita dei credenti, unendo cuori e menti in un atto di devozione sincera.

Testo completo delle Litanie Lauretane

Signore, pietà.
Cristo, pietà.
Signore, pietà.
Cristo, ascoltaci.
Cristo, esaudiscici.

Padre del cielo, che sei Dio, abbi pietà di noi.
Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio, abbi pietà di noi.
Spirito Santo, che sei Dio, abbi pietà di noi.
Santa Trinità, unico Dio, abbi pietà di noi.

Santa Maria, prega per noi.
Santa Madre di Dio, prega per noi.
Santa Vergine delle vergini, prega per noi.
Madre di Cristo, prega per noi.
Madre della Chiesa, prega per noi.
Madre della divina grazia, prega per noi.
Madre purissima, prega per noi.
Madre castissima, prega per noi.
Madre sempre vergine, prega per noi.
Madre immacolata, prega per noi.
Madre degna d’amore, prega per noi.
Madre ammirabile, prega per noi.
Madre del buon consiglio, prega per noi.
Madre del Creatore, prega per noi.
Madre del Salvatore, prega per noi.

Vergine prudentissima, prega per noi.
Vergine degna d’onore, prega per noi.
Vergine degna di lode, prega per noi.
Vergine potente, prega per noi.
Vergine clemente, prega per noi.
Vergine fedele, prega per noi.

Specchio della santità divina, prega per noi.
Sede della sapienza, prega per noi.
Causa della nostra gioia, prega per noi.
Tempio dello Spirito Santo, prega per noi.
Tabernacolo dell’Eterno, prega per noi.
Dimora tutta dedicata a Dio, prega per noi.
Rosa mistica, prega per noi.
Torre di Davide, prega per noi.
Torre d’avorio, prega per noi.
Casa d’oro, prega per noi.
Arca dell’Alleanza, prega per noi.
Porta del cielo, prega per noi.
Stella del mattino, prega per noi.

Salute degli infermi, prega per noi.
Rifugio dei peccatori, prega per noi.
Consolatrice degli afflitti, prega per noi.
Aiuto dei cristiani, prega per noi.

Regina degli angeli, prega per noi.
Regina dei patriarchi, prega per noi.
Regina dei profeti, prega per noi.
Regina degli apostoli, prega per noi.
Regina dei martiri, prega per noi.
Regina dei confessori, prega per noi.
Regina delle vergini, prega per noi.
Regina di tutti i santi, prega per noi.
Regina concepita senza peccato originale, prega per noi.
Regina assunta in cielo, prega per noi.
Regina del santo Rosario, prega per noi.
Regina della famiglia, prega per noi.
Regina della pace, prega per noi.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci, o Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Madre di Dio,
affinché siamo resi degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo. Concedi ai tuoi fedeli, Signore, la salute del corpo e dello spirito, affinché possano godere di buona salute e, per l’intercessione della Beata Maria, sempre Vergine, liberarci dalle tristezze del presente e godere delle gioie eterne. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Significato teologico dei titoli mariani

Nelle Litanie Lauretane, ogni titolo attribuito a Maria ha un profondo significato teologico.

Ad esempio, “Madre di Dio” riafferma la sua maternità divina, mentre “Regina della Pace” sottolinea il suo ruolo nel portare pace nel mondo.

Questi titoli non sono solo appellativi, ma riflettono la profonda venerazione che la Chiesa nutre per Maria e il suo ruolo unico nella storia della salvezza.

Storia delle Litanie Lauretane in Italia

L’origine delle Litanie Lauretane in Italia risale al Medioevo, quando queste invocazioni iniziarono a essere recitate dai fedeli e dai pellegrini, specialmente nei santuari mariani.

La tradizione vuole che le litanie abbiano avuto origine nel Santuario della Santa Casa di Loreto, un luogo di grande importanza nella devozione mariana italiana.

Secondo la leggenda, gli angeli trasportarono la casa di Maria da Nazaret a Loreto, rendendo questo santuario un luogo privilegiato per la recita delle Litanie.

Nel corso dei secoli, le Litanie Lauretane sono state integrate nella vita quotidiana dei cristiani italiani. Erano comuni nelle preghiere familiari, specialmente durante il mese di maggio, dedicato a Maria.

Un momento significativo nella storia delle Litanie Lauretane in Italia fu la loro approvazione ufficiale da parte della Chiesa Cattolica. Papa Sisto V, nel 1587, diede la sua approvazione formale, riconoscendo l’importanza delle litanie nella vita spirituale dei fedeli.

Da quel momento, le Litanie Lauretane divennero una preghiera ufficiale della Chiesa, con un posto stabile nelle pratiche liturgiche e devozionali.